Location

Ci troviamoVia S. Arcangelo, 80023 Caivano NA

time

Lunedi - Venerdi08:30 - 13:00

phone

Chiamaci +393342269654

png0

NERONE


Warning: sizeof(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.canilelanna.com/home/wp-content/themes/petcare/woocommerce/single-product/meta.php on line 17
Category:

Descrizione

Età Circa 4 anni

Sesso Maschio

Sterilizzato/a Si

Taglia Grande

Nel rifugio dal 03 Maggio 2019 Generalità Microchippato e vaccinato, pitbull pelo corto, colore nero Microchip 380260043510732 Provenienza Cane salvato dalla strada Carattere Nerone è un cane diffidente nei confronti delle persone, se può mantiene le distanze. Non ama particolarmente il contatto con gli altri cani. Non è abituato a stare in gruppo e a socializzare perché è sempre stato da solo. E’ pero un cane acuto e giovane, per cui certamente, prendendosene cura e lavorandoci insieme, sarà possibile instaurarci un bel legame. Adozione ideale Per Nerone cerchiamo futuri proprietari che abbiano già esperienza con cani di questo genere ed è meglio che abbiano tempo da dedicare alla sua cura e al suo inserimento nel nuovo contesto. Sono preferibili contesti familiari senza bambini e tranquilli in modo da dargli tutto l’amore e la serenità di cui necessita. Per il momento non ci sembra particolarmente socievole con i suoi simili. Nerone ha bisogno di spazio e quindi sono preferibili contesti in cui c’è la presenza di un giardino e/o un cortile per potersi muovere con libertà e tranquillità. Non sono da escludere le dovute passeggiate giornaliere, necessarie non solo per i bisogni fisiologici ma anche per il suo benessere psicofisico. Per info In questo periodo di emergenza da COVID-19 le visite al rifugio di Caivano sono esclusivamente su appuntamento. Per fissare un appuntamento, o per informazioni sui cani ospitati, si prega di scrivere a canilelanna@libero.it, oppure di contattare telefonicamente i numeri 3477539740 – 3342269654, operativi per telefonate di mattina dalle 10,30 alle 12,30. Fuori dal periodo di emergenza, il rifugio di Via Sant’Arcangelo in Caivano